Un ponte fra governo e i pensionati del lavoro autonomo per cambiare il volto del servizio sanitario nazionale con i nuovi lea

“I Decreti ministeriali di attuazione dei Lea non siano fatto tecnico, ma un percorso da costruire con i territori. Ruolo importante hanno le associazioni di categoria”. Lo ha detto il Sottosegretario Davide Faraone che ha concluso il Seminario sui L.E.A, i livelli essenziali di assistenza, tenuto oggi a Roma dal CUPLA, il comitato unitario dei pensionati autonomi,  composto da Anap Confartigianato, Anpa Confagricoltura, Anp Cia, 50&Più Confcommercio, Cna Pensionati, Federpensionati Coldiretti, Fipac Confesercenti, Fnpa Casartigiani.

Un appello, quello di Faraone, raccolto dal CUPLA e dal suo Coordinatore di turno Gian Carlo Pallanti Presidente di Cna Pensionati, che ha offerto la propria disponibilità a trasformare i due milioni di associati alle organizzazioni aderenti, in antenne sul territorio italiano in grado di cogliere limiti e necessità del provvedimento ora in fase di attuazione.  

Faraone ha descritto i L.E.A. come uno strumento rivoluzionario, grazie alla sua dinamicità, in grado di cambiare il volto del Servizio Sanitario Nazionale. “Abbiamo bisogno del vostro contributo – ha detto – dal momento che i L.E.A. potranno essere aggiornati annualmente”.

A illustrare la nuova normativa pubblicata in G.U. lo scorso 18 marzo sono state l’On. Elena Carnevali, relatrice dei L.E.A. Lea alla Camera dei deputati che li ha definiti “un provvedimento vivo” e Silvia Arcà, direttore ufficio 5, L.E.A, assistenza territoriale e sociosanitaria del Ministero della Salute. “I L.E.A.  – ha spiegato la Arcà - sono al momento solo elenchi di servizi e prestazioni che si trasformeranno in diritti esigibili da parte di anziani e cittadini e a cui va data accessibilità, tempestività e qualità”.

“Siamo disponibili a offrire le indicazioni dei pensionati del lavoro autonomo al Governo e al Ministero – ha concluso Pallanti  – e ci aspettiamo che i L.E.A.   riescano a intervenire sulla disomogeneità della sanità fra Regione e Regione, sulla riduzione drastica delle liste di attesa e nell’offerta di qualità di servizi integrati sanitari e socio-assistenziali tanto necessari agli anziani”. 

copertina verdeta 80

banner essere cna

banner i consigli di samuele

Assemblea Nazionale 2021 - Intervista al Presidente Nazionale Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale 2021 - Intervista al Presidente Nazionale CNA Daniele Vaccarino

banner FormazioneMondoDigitale

DIGITAL STORYTELLING
Corsi di formazione con Fondazione Mondo Digitale

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Gli auguri di Buona Pasqua del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Messaggio del Presidente Giovanni Giungi

Assemblea Nazionale CNA Pensionati - Ministro della Salute Roberto Speranza

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.