Vaccinazione gratuita, la scelta vincente

È tra i migliori alleati per prevenire malanni di stagione che, soprattutto per la popolazione anziana, possono avere conseguenze gravissime. È la vaccinazione, la cui offerta da qualche anno è gratuita per tutti gli over65

L’influenza, innanzitutto. Sono circa 14 milioni gli italiani a rischio per il virus influenzale 2019/2020 che è stato già annunciato sarà particolarmente aggressivo, in misura maggiore rispetto al passato.  Per tale motivo è caldamente raccomandata ai pensionati italiani la vaccinazione anti-influenzale per ridurre le complicanze e le ospedalizzazioni dovute a tale infezione. I numeri delle malattie evitabili con la vaccinazione basterebbero da soli a far comprendere l’importanza dell’immunizzazione visto che in Italia nelle ultime stagioni influenzali si sono registrati diversi decessi. Ecco la buona ragione per partecipare alla campagna di vaccinazione prevista da metà di ottobre sino a metà dicembre. Non solo influenza però, tra le altre vaccinazioni più importanti si segnalano quelle contro l'herpes zoster e pneumococco.

Tutto gratis, eppure… Come già scritto il vaccino antinfluenzale è sicuro e completamente gratuito per gli over 65 anni (oltre ai soggetti a rischio di ogni età con patologie croniche). La scelta delle strutture deputate alla vaccinazione è effettuata da ogni Regione e Provincia Autonoma, con la partecipazione dei Dipartimenti di Prevenzione delle ASL e dei medici di medicina generale. Tuttavia, dopo una buona copertura negli anni 2009, 2010 e 2011 la popolazione anziana che ha deciso di sopporsi alla vaccinazione è gradualmente scesa e oggi si attesta a poco più del 50%, decisamente sotto la soglia di copertura raccomandata del 75% fissata dal Ministero della Salute. Cosa fare allora? L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini più maturi sull'importanza delle vaccinazioni in età adulta per guadagnare anni di vita e buona salute.

Ve lo deve dire un Campione del Mondo? Proprio per quest’anno #UnaSceltaVincente è il motto della campagna di comunicazione sociale sull’importanza della vaccinazione realizzata da Italia Longeva, la rete del Ministero  della Salute sull'invecchiamento e la longevità attiva. A sottolineare l’importanza di questo strumento secondo cui “la longevità è una partita che si vince giocando d'anticipo” è direttamente un Campione del mondo: quel Marco Tardelli di recente entrato a far parte della categoria degli over 65, scelto come testimonial della campagna nello spot televisivo che potrete vedere in onda sulle reti RAI.

copertina verdeta70

banner essere cna

banner unipol

>>> INGRANDISCI <<<

Agenzia Dire, Giungi “Gli anziani possono dare ancora un grande contributo alla comunità

Agenzia Dire, D'Andrea Pensionati ex artigiani a disposizione della comunità”

Agenzia Dire, Decaro ANCI “Nonni per la città” preziosi per trasmissione saperi ai più giovani

Festa Nazionale CNA Pensionati - Sergio Silvestrini Segretario Generale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Daniele Vaccarino Presidente Nazionale CNA

Festa Nazionale CNA Pensionati - Vinciano Luca Caricato

Spot radiofonici

BannerTIM

Sergio Silvestrini: "Problema sicurezza percepito drammaticamente soprattutto dagli anziani"

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie e Privacy". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.