placeholder image

Accordo per un aiuto alle famiglie sull’epilessia dei bimbi


Asti

I Pensionati di Asti hanno organizzato presso l’Università di Asti un convegno per la presentazione del libro “Tempestina e le Gironiche” per parlare di epilessia dei bambini, uno dei mille problemi che debbono affrontare le famiglie in prima persona, dato che dalle Istituzioni non ci sono sostegni adeguati. Alla presenza di un folto pubblico gli oratori nella persona della relatrice del libro Giorgia Bella, il Neurologo Neuropsichiatra Giuseppe Gobbi, il Presidente dell’Associazione Epilessia Tarcisio Levorato e il Presidente dei Pensionati di Asti Pietro De Santis, con moderatrice la Direttrice del Consultorio Famigliare F.Baggio Silvana Alessandria, hanno sviluppato in modo chiaro ed esauriente un tema complesso come l’epilessia. Il ricavato della vendita del libro è stato, per volere dell’autrice, devoluto all’Associazione per l’epilessia. Questo evento, che ha visto orgogliosamente promotrice CNA Pensionati, permetterà una collaborazione con l’Associazione epilessia, attraverso la messa a disposizione di una sede in CNA per poter aprire uno sportello, al fine di dare risposte e indirizzi utili alle famiglie che dovessero trovarsi in difficoltà. Questa non è l’unica iniziativa sociale che i Pensionati di Asti hanno fatto. Un’ altra di rilievo è stata quella a Villanova d’ Asti con la rappresentazione di una commedia in dialetto, a scopo benefico. Il ricavato è stato devoluto alla Caritas Diocesana di Villanova d’Asti. Naturalmente i Pensionati di Asti si divertono anche: nei primi sei mesi dell’anno si sono ritrovati per gli auguri di Pasqua in un Agriturismo, si è fatta la gita di primavera, andando a scoprire le bellezze della Valle d’Aosta, e più precisamente al Forte di Bard e Arnad dove si sono rifocillati con un pranzo tipico della Regione. Dovendo recuperare per il lungo periodo inattivo, causa Covid19, le iniziative nel sociale e la socializzazione stessa, è sicuro che sarà un periodo molto intenso.